fbpx

Catrinel Menghia

Descrizione dell’immagine

L’immagine mostra il ritratto della modella, attrice e ambasciatrice della Fondazione Andrea Bocelli. Lei è Catrinel Menghia, una donna elegante sui trent’anni, sorridendo, con capelli lunghi, mossi e voluminosi, fatti con una riga a sinistra, vista di fronte, vestita in un vestito classico e galante.
Catrinel Menghia è mostrata con capelli in pieno rilievo che corrono dolcemente sul petto sopra la spalla destra, nascosti dietro l’orecchio sinistro, di fronte essendo situata sul lato destro dell’immagine.
Così, l’orecchio rimane scoperto in modo da poter osservare un lungo orecchino con una perla rotonda, appeso al lobo dell’orecchio, illustrato come un cerchio ispessito.
Ha delle sopracciglia folte, splendidamente sagomate e arcuate verso l’estremità, evidenziate da due linee spesse, sopra i grandi occhi.
Il naso è lungo, sottile, leggermente storto alla base, seguito da labbra carnose, rese da due linee spesse, ondulate e ravvicinate.
La donna indossa un abito molto elegante, con un pizzo molto fine, sottile, con scollo a taglio triangolare, rappresentato nella parte inferiore dell’immagine da una trama tratteggiata.
Attorno al collo sta indossano una collana rappresentata da un semicerchio ispessito.

Maggiori informazioni

Catrinel Menghia, famosa modella rumena, conosciuta anche per i suoi ruoli nel mondo del cinema italiano, è nata a Iași, il primo ottobre millenovecentoottantacinque in una famiglia appassionata allo sport- suo padre essendo campione nazionale di atletica. Ma la sua carriera di modella è arrivata in seguito alla competizione sportiva, culminando all’età di sedici anni, quando è stata scelta come modella.
Da allora ha lavorato in collaborazione con famose case di moda come Giorgio Armani e alte gioiellerie come Chopard, ha posato in numerose riviste sportive e femminili come FHM, Sports Illustrated, Elle, associandosi a vari progetti e campagne d’immagine con alcune aziende IT come Huawei- azienda di fama internazionale per la produzione di cellulari, smartphone e componenti IT.
Insieme alla modellazione, la carriera della famosa Catrinel Menghia viene messa in evidenza anche dalla recitazione, interpretando in film e serie italiane come: CSI- Crime e Investigazioni, serie TV americana che ha avuto un debutto di successo nel duemila, Catrinel ricevendo un ruolo nel duemilatredici, il thriller italiano La città ideale (nel duemiladodici) e anche La Gomera, nel duemiladiciannove, film che le offre il ruolo principale.
La bellezza naturale, l’eleganza, la tenerezza, il lato sportivo e dinamico, il lato artistico che si vede nelle sue passioni- recitazione, fotografia e pittura, ma anche la conoscenza di quattro lingue- il rumeno, l’inglese, il francese e l’italiano, la portano alla ribalta specialmente negli Stati Uniti e in Europa, diventando lei stessa un marchio (brand). Il brand della femminilità naturale, sensibile e semplicemente bella, soprattutto da quando è diventata la madre di una bimba, che di sicurezza le mette in evidenza ancora di più la sua tenerezza e intelligenza.
Nell’anno duemiladiciassette è stata nominata l’ambasciatrice del famoso marchio Chopard, produttore e venditore svizzero di orologi, gioielli e accessori di lusso, nonché l’ambasciatrice della Fondazione Andrea Bocelli, pur essendo anche lei una persona dedicata alle azioni di beneficenza.
La missione della Fondazione “Andrea Bocelli”, “Empowering people and comunity” è quindi diventata anche la missione della rumena Catrinel Menghia. La Fondazione “Andrea Bocelli” è stata fondata nel 2011da Andrea Bocelli e sua moglie, Veronica Berti Bocelli, avendo lo scopo di aiutare le persone bisognose a causa di malattie, povertà ed esclusione sociale, promuovendo e sostenendo progetti nazionali e internazionali che sono creati come un vero sostegno nel superamento di queste barriere e la piena espressione del potenziale di questo persone.

Scarica l’immagine

https://tactileimages.org/wp-content/uploads/2020/09/Catrinel-Menghia.png